WhatsApp Image 2022 11 28 at 08.41.23
Vi annunciamo con immenso piacere il sesto di una lunga serie di contest  promossi da AIFI per divulgare, valorizzare e promuovere   prodotti dell’eccellenza enogastronomica italiana!

Il sesto contest, in collaborazione con @imprentas.eu   , ha come tema IL MIELE SARDO.

La storia del miele sardo affonda le sue radici nel passato: la leggenda racconta che sia stato proprio Aristeo ad insegnare agli uomini come addomesticare le api e coltivare la vigna. Il miele sardo è un miele unico infatti l’ampia varietà di mieli sardi è il naturale risultato della grande ricchezza di specie vegetali  che contraddistingue il territorio:  dai classici millefiori o acacia a  produzioni  praticamente uniche; noi per questo contest  ne  abbiamo  scelto tre, annoverati tra i prodotti PAT : il miele di cardo, di  asfodelo e di lavanda.

Imprentas racconta l’autenticità e i valori della tradizione gastronomica sarda attraverso un’ampia selezione di prodotti tipici,  Imprentas infatti è  un e- commerce che seleziona e commercializza i migliori prodotti sardi, artigianali, genuini al 100%. Tutti possono partecipare al contest postando la ricetta  di un piatto con un formato di  la pasta sardo, dando sfogo a tutta la propria creatività!

Le Regole

Le regole sono semplicissime :

  • prepara un piatto dolce o salato con il miele
  • fai una foto
  • posta il tuo piatto dal 28.11 al 03.12
  • utilizza l’hastag #ricettaperaifi  #imprentas
  • tagga  e segui @associazione.aifi e @imprentas.eu

Le ricette che rispetteranno queste regole verranno pubblicate nelle nostre storie insieme a quelle dei nostri associati  (che sono stati selezionati per ricevere i prodotti sardi  di @imprentas.eu ).
.
Cucina, posta e divertiti con noi… potresti essere selezionato per ricevere i   prodotti del prossimo contest!!!


Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.