WhatsApp Image 2023 01 12 at 11.07.46
Categories:
L’acronimo PAT indica Prodotti Agroalimentari Tradizionali : sono produzioni ottenute con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura omogenei per tutto il territorio interessato, secondo regole tradizionali, e consolidati nel tempo per un periodo non inferiore ai 25 anni.

L’obiettivo primario è quello di promuovere e diffondere le produzioni agroalimentari italiane tipiche e di qualità per favorire il sistema agroalimentare nazionale, nell’ambito di un programma integrato di valorizzazione del patrimonio culturale, artigianale e turistico nazionale; l’obiettivo ultimo quello di far nascere da questa catalogazione per regione italiana di produzioni e beni agroalimentari a carattere di tipicità e tradizionalità un vero e
proprio Atlante del patrimonio gastronomico, integrato con i riferimenti al patrimonio culturale, artigianale e turistico.

I PAT sono molto meno diffusi e di nicchia rispetto ai prodotti a marchio DOP e IGP, sono più simili alle De.Co. (i prodotti di denominazione comunale) e rappresentano piccolissime realtà, le realtà dell’Italia tutta da scoprire; sono produzioni di eccellenza, riguardanti aree geografiche limitate, caratterizzate da un’offerta tendenzialmente stagionale e che non hanno una forza tale da entrare nei circuiti della grande distribuzione.

WhatsApp Image 2023 01 12 at 11.07.462

Le tipologie di prodotto che fanno parte dei PAT possono essere divisi in tre gruppi :

  1. Prodotti di origine  vegetale o animale allo stato naturale
  2. Preparazioni  a base di prodotti  di origine vegetale  o animale
  3. Piatti tradizionali a base di prodotti  di origine vegetale  o animale

In particolare sono:

  • Bevande analcoliche, distillati e liquori
  • Carni fresche e loro preparazioni
  • Condimenti
  • Formaggi
  • Grassi
  • Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati
  • Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
  • Preparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi
  • Prodotti di origine animale (miele, prodotti lattiero caseari di vario tipo escluso il burro)

I prodotti agroalimentari tradizionali PAT sono più di 5000 sul territorio nazionale, divisi per regione e vi troviamo ad esempio :

il vin brulè, vari tipologie di  liquori a base di  liquirizia calabrese, 13 varieta’ di pomodori  Campani,  liquore allo zafferano in Abruzzo, l’Albicocca Val Santerno di Imola, la Gubana  in Friuli, la pizza chiena in Campania, la salsa di noci e l’Asparago violetto in Liguria,  l’Ammazzafegato toscano o la Zuppa di Poveracce dell’Emilia Romagna e così via.

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.