WhatsApp Image 2023 01 12 at 10.58.48 1
Categories:
La materia è definita ai sensi del Decreto Legislativo n. 173/98 (art.8) sulla valorizzazione del patrimonio gastronomico per l’individuazione dei “prodotti tradizionali” e quindi delle procedure delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura il cui uso risulta consolidato dal tempo.

Nel 1999, il MIPAAF ( oggi  MIPAAF) con il DM n.350 del 08/09/99 ha emanato il Regolamento recante le norme per l’individuazione dei prodotti agroalimentari tradizionali di cui all’art.8 del D.lgs n.173 del 1998 e ha delegato alle regioni il compito di istituire appositi elenchi regionali, limitandosi, pertanto, ad un’attività di solo controllo (mediante l’istituzione di un apposito elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali e aggiornato annualmente con il contributo delle regioni).

E’ possibile consultare l’elenco aggiornato di tutti i  prodotti  PAT direttamente  sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (MIPAAF), compilato con la collaborazione delle Regioni.

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17979

WhatsApp Image 2023 01 12 at 11.07.461 1

COME SI INSERISCE UN PRODOTTO NEI PAT?

L’inserimento (l’eventuale modifica e/o eliminazione ) nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali avviene  su iniziativa delle Regioni e delle Province autonome  su istanza di soggetti pubblici e privati, in base a delle precise  le modalità da seguire e sulla base di una  apposita  modulistica corredata da opportuna documentazione.

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.