OBIETTIVI

Il perché dell’ Associazione Italiana Food Influencers

L’Associazione Italiana Food Influencer nasce con gli obiettivi di:

• stimolare la conoscenza, la ricerca, l’approfondimento e l’innovazione del patrimonio enogastronomico italiano;

• diffondere la conoscenze del patrimonio enogastronomico italiano e sensibilizzare gli operatori nell’ambito food and wine ad aprirsi al settore delle comunicazione;

• ampliare la conoscenza della cultura agricola, culinaria e turistica in genere;

• promuovere e organizzare occasioni d’incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile;

• valorizzare la cultura e la conoscenza di quei territori che rispettano e tramandano i valori dell’alimento;

• far crescere nuovi professionisti del settore, attraverso la promozione di corsi, tirocini e borse di studio.

• Organizzare convegni, conferenze, dibattiti, seminari, eventi e community di scambio.

Chi sono i FOOD INFLUENCER ?

I Food Influencers sono content creators, writers, cuochi, blogger, videomaker, fotografi, YouTubers, Instagrammers, Tiktokers ecc…

Postano con regolarità dei contenuti di qualità avente ad oggetto tutto ciò che attiene in maniera diretta ed indiretta il food.

I Food Influencer Italiani in particolare attraverso il web, ed ogni forma espressiva, contribuiscono a raccontare, divulgare e diffondere l’immenso patrimonio enogastonomico italiano.

focus

LE NUOVE FORME DI DIFFUSIONE DELLA CULTURA ENOGASTRONOMICA ITALIANA

La velocità di cambiamento del mondo dei mass media ha raggiunto picchi incredibilmente elevati e fino ad oggi sconosciuti.

Un’affermazione di Manuel Castells, divenuta ormai celebre, mette a confronto la velocità odierna con il ritmo di cambiamento precedente: «negli Stati Uniti la radio ha impiegato trent’anni per raggiungere sessanta milioni di persone, la televisione ha raggiunto questo livello di diffusione in quindici anni; internet lo ha fatto in soli tre anni dalla nascita del world wide web»

Per quanto Castells si riferisca specificatamente a internet, questa osservazione può essere estesa a tutte quelle innovazioni tecnologiche che vanno in genere sotto il nome di ICT (Information and Communication Technology) e definiscono il campo dei ‘new media’, che si sono succeduti in un periodo di tempo molto breve, rivoluzionando l’intero ambito dei mezzi della comunicazione di massa, inclusi i più vecchi e consolidati.

Iscriviti Ora !!!

A.I.F.I. – Associazione Italiana Food Infliencer è una libera associazione no profit , scegli se entrare cone socio ordinario o socio sostenitore.

Partecipi a eventi informativi e formativi e di approfondimento di settore
Usufruisci di sconti e convenzioni per eventi, fiere ecc..
Usufruisci di sconti e convenzioni per corsi di scuole di formazione, università ed altri enti
Accedi a sconti e convenzioni di produttori
Crei sul sito AIFI il tuo profilo professionale pubblico, corredato di cv personalizzato