La schiacciata morbida è una sorta di focaccia molto sottile preparata con il purea di patate, una ricetta zero waste per dre vita nuova a del purè avanzato

La schiacciata morbida ha bordi e leggera crosticina croccanti, mentre l’interno è morbido. Il gusto è delicato ed il sapore si sposa alla perfezione per accompagnare qualsiasi pietanza; ottima quindi anche come sostituto del pane, da gustare in semplicità o per preparare dei gustosi panini o sandwich.

La schiacciatina morbida è un’alternativa sfiziosa per dare nuova vita al purea di patate. Una ricetta che non ti aspetti, ma che saprà sorprenderti piacevolmente.

INGREDIENTI :

  • 350 g purea di patate
  • 150 g farina 00
  • 3 cucchiai olio extra vergine di oliva + necessario per teglia e superficie
  • 1 uovo
  • q.b. erbe di provenza (o erbe aromatiche a piacere)
  • q.b. olive nere denocciolate
  • q.b. semola rimacinata (o farina di mais se si preferisce) q.b. sale

PROCEDIMENTO :

Trasferire la purea di patate avanzato in una ciotola ed unire la farina setacciata e l’uovo. Mescolare per far amalgamare bene gli ingredienti, senza formare grumi. Aggiungere al composto 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, le erbe aromatiche e regolare di sale. Mescolare bene.

Rivestire la leccarda del forno con un foglio di carta forno, quindi spennellare con dell’olio e versare il composto di purea di patate. Con una spatola inumidita, stendere uniformemente il composto, ricoprendo tutta la superficie della leccarda e formando uno strato sottile e paro. Distribuire in superficie le olive nere denocciolate, versare un giro d’olio e spolverare con la semola rimacinata.

Cuocere in forno già caldo a 200°C, modalità statica, per 20-25 minuti circa, fino a completa doratura sia in superficie che nella parte inferiore. Una volta cotta, togliere la leccarda dal forno e lasciar intiepidire la schiacciatina. Tagliare e servire tiepida o fredda.

NOTE: La schiacciatina morbida di purea di patate si conserva chiusa in un contenitore e risposta in frigorifero per due, tre giorni. Prima di consumarla, per un gusto e una croccantezza migliore, consiglio di scaldarla qualche minuto.

Translate »